Cos’è il laser?

Il termine L.A.S.E.R. è una sigla che sintetizza la frase inglese “Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation”, cioè amplificazione della luce mediante emissione stimolata di radiazione. Si tratta in definitiva di un’apparecchiatura che produce luce amplificata, cioè che genera un fascio sottile di luce di una particolare lunghezza d’onda che può anche variare in potenza. […]

Laser KTP e NdYAG per la rimozione dei capillari del viso

Questi due laser agiscono con un meccanismo termico limitato ai vasi dermici superficiali. Essi costituiscono un trattamento di scelta delle eritrocouperose del volto e di diverse teleangectasie (angiomi stellari, angiomi rubino). Tuttavia la modestia delle sequele post-trattamento, oltre all’assenza di dolore durante le sedute, ne fanno una tecnica molto interessante per questi inestetismi. […]

Laser erbium

Il laser erbium fa parte della categoria dei laser cosiddetti ablativi ovvero laser che provocano una effrazione dell’epidermide. Il bersaglio di questo laser (2940 nm) è la molecola di acqua e poiché la pelle è costituita per il 70% d’acqua l’assorbimento del raggio laser da parte del tessuto sarà notevole. […]

Cartilagine articolare del ginocchio

La cartilagine di pertinenza delle diartrosi è la IALINA, di particolare consistenza per la ricchezza in condroitinsolfato e acido ialuronico che ne assicurano la idratazione. La cartilagine articolare manca di irrorazione vascolare, di innervazione e di rete linfatica per cui è facile intuire che quando si degenera o si lede non può ripararsi o rigenerarsi spontaneamente. […]

Artroprotesi del ginocchio

La Protesi Totale di Ginocchio viene impiantata in quei soggetti che hanno sviluppato un alto grado di artrosi delle tre componenti anatomiche del ginocchio, femore, tibia e rotula che verranno sostituite con componenti in Cr, Co, Polietilene, che concorreranno insieme a ridurre o fare scomparire il dolore persistente, i versamenti intrarticolari e le gravi limitazioni funzionali. […]